mercoledì 31 ottobre 2012

La siliconata feat. Dr Jeckill & Mr. Hyde

- Te lo dico per l'ultima volta, devi smetterla di andare all'ipercoop quando ci sono gli sconti sugli stampi di silicone, che questo pensile sta traboccando!

- Ma dai, non prendono tanto posto! Lo vedi, si ripiegano uno dentro l'altro. E poi quello da plum cake mi serviva proprio.

- Infatti... sbaglio o ne avevi già uno?

- Ma questo è di misura totalmente diversa!

- Seee... due centimetri di meno in lunghezza e mezzo in larghezza, capirai...

- E poi questo ha il fondo liscio, non scanalato come quello che avevo già, così lo posso usare anche per una bavarese o qualcos'altro da rovesciare.

- E quell'altro che hai comprato, quello a ciambella pieno di nervature che pare un turbante, dimmi che ti serviva anche quello!

- Ma di silicone a ciambella non ne avevo mica! E poi è così bello, guardalo! Non è bellissimo? Pensa che meraviglia uno sformato di carciofi fatto qui dentro, magari con la besciamella dentro al buco...

- Mmmm...

- Vero? Ehi, ma che fai? Ma stai masticando!

- Mmmm, buono questo ciambellone, come hai detto che si chiama?

- Kugelhupf. Hai visto che bello? L'ho fatto con quello stampo lì, quello a ciambella. E te che non volevi farmelo comprare!

- E meno male che ti ho fermata, t'ho vista sai che avevi già puntato quello multiplo da muffin, che già abbiamo quelli singoli. Senti, e quella treccia brioche che hai fatto ieri nello stampo da plum cake?

- Se l'è finita la creatura.

- Peccato. Quando la rifai?


7 commenti:

  1. ci sono le offerte all'IPERCOOP?!?!
    corro!!

    RispondiElimina
  2. Anchiiiiiioooo!

    (Che scoperta. Quando passo di qua ho SEMPRE fame. il paradosso è che non sai se ho fame perché sono passata o se è stata la fame a indurmi a venire a sbirciare qua)

    RispondiElimina
  3. Che si pole salutare? L'era un pezzo che un ti leggevo. Ora ricomincio. Basta facciaabuho. Torno ai blog. Aloa. G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O Gatto ciao!
      Che ricominci con le botteghe?

      Elimina
  4. Ma allora sei una fudblogger anche tu! Una che si lascia tentare dagli ammennicoli vari, da stampini e robine allucinanti che poi magari userà una volta nella vita. Ti informo che di questa malattia non si guarisce. Però se c'hai già qualcuno in casa che si preoccupa di spazzolare via i tuoi esperimenti, sei sulla buona strada.
    PS Come si fa a non amare il Natale? boh.!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty, fudblogger non sono ma malata sì.
      Sson tornata dallo Sri Lanka col seguente bottino:
      tegamino per fare gli hopper (come scritto nel post apposito);
      schiumarolona;
      stampini triangolari da muffin;
      e dulcis in fundo, nel vero senso della parola, teglia di alluminio per la schiacciata alla fiorentina.
      Dimmi te se ti paio normale.

      Elimina